Roberto Battiston : A caccia di antimateria

Nel Big Bang dovrebbero essersi formate in uguale quantità materia e antimateria, ma le particelle di antimateria, invece, sono rarissime eccezioni. Battiston, dell’Università di Trento, ha ideato l’esperimento AMS (Alpha Magnetic Spectrometer), un rivelatore di particelle installato sulla Stazione Spaziale Internazionale, con il quale si cerca di dare le risposte alle domande: che ne è stato dell’antimateria primordiale uscita dal Big Bang? Che cosa costituisce la massa invisibile dell’universo?

Bibliografia:

Simmetrie dell’universo. Dalla scoperta dell’antimateria a LHC / Paolo Berra

Antimateria / Frank Close

0

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *